Per un soggiorno sicuro

con la garanzia di comfort del Rieser

Cari ospiti,
 
nell’aver attraversato settimane costellate da sfide, una pausa è più che meritata. Con un nuovo regolamento, che vi presentiamo qui brevemente, desideriamo proteggervi e proteggerci senza per questo rinunciare a quella sensazione di vacanza che il Rieser riesce a trasmettere. Siamo infatti convinti che, nonostante i nuovi standard igienici, siamo in grado di rimanere fedeli al nostro motto: Vacanza + Relax + Gusto!
 
Vi auguriamo un piacevole soggiorno al Rieser! Non esitate a contattarci per qualsiasi domanda: siamo qui per voi!
 
Famiglia Ernst & Gabi Rieser
con tutto il team
 
 
È sufficiente mantenere la distanza, qualche accortezza e un po’ di responsabilità personale per trascorrere una vacanza indimenticabile:

  • Il Governo austriaco ha stabilito che, dall’8 novembre 2021, vige la cosiddetta regola delle “2G”, per cui, a strutture ricettive e ristoranti, possono accedere solo le persone vaccinate (geimpft) e guarite (genesen). Vale a dire che tutti gli ospiti maggiori di 12 anni devono aver completato il ciclo di vaccinazioni (validità di 9 mesi) oppure essere guariti dal coronavirus (non oltre i 6 mesi dall’infezione). La certificazione deve essere esibita al check-in.
  • È obbligatorio indossare una mascherina FFP2 in tutti gli spazi dell’hotel, sia per gli ospiti che per i collaboratori. Lo stesso vale anche per accedere a mezzi pubblici, supermercati, negozi, musei e biblioteche.
  • La #grandezza del nostro resort #inmezzoalverde è un grande vantaggio. Molto spazio per una vacanza in sicurezza e per #rispettareledistanze.
  • #lamassimapulizia è sempre stata una priorità al Rieser. Per questo motivo abbiamo dovuto incrementare il nostro protocollo di solo qualche punto (per esempio, la sanificazione di tutti gli ambienti e degli spazi interni con particolare attenzione ai corrimano, alle maniglie, alle superfici di lavoro, agli spogliatoi, agli ascensori, ai bagni ecc., nonché alle camere al momento della partenza).
  • In tutto l’hotel sono distribuiti distributori di disinfettante per le mani. #igienizzarelemani è fondamentale.
  • Per fortuna i nostri prelibati #buffet (colazione, buffet di insalate...) sono garantiti. Anche in questo caso è necessario osservare alcune misure di sicurezza: sia per dirigersi al buffet che per servirsi, è necessario indossare una mascherina FFP2.
  • Tutti i collaboratori del #teamrieser mantengono una distanza di almeno 1 m dagli ospiti, indossano la visiera di protezione o la mascherina.
  • Le piscine (interne ed esterne), il laghetto naturale balneabile e il parco con lettini e oasi relax sono aperti. I vostri #momentidifelicità in armonia con la natura sono assicurati.
  • Anche le #saune sono aperte (con un numero limitato di utenti contemporaneamente). Solo i rituali Aufguss sono temporaneamente sospesi. Consiglio: puro benessere nella vostra Private Spa Suite.
  • #fitinvacanza: il variegato programma active e vital è assicurato (indoor max 6 partecipanti). Se il tempo lo permette, i corsi si terranno all’esterno. Anche la palestra è aperta e vi possono accedere 9 persone alla volta.
  • Nella vostra camera, troverete una morbida coperta personale da utilizzare nell’area wellness.

 

Tutte le misure di sicurezza vengono regolarmente adattate a seconda delle normative regionali.

 

Cancellazioni dovute al Covid-19

Qualora il viaggio non possa essere effettuato per motivi relativi al coronavirus, la prenotazione viene cancellata gratuitamente. Per tutti gli altri casi, sono in vigore le politiche di storno generali.

La cancellazione è gratuita nei casi specificati qui sotto.

  • Chiusura dei confini dell’Austria e/o del proprio Paese.
  • Il Paese di provenienza emette un avviso di viaggio per l’Austria/il Tirolo con breve preavviso.
  • L’Austria viene considerata una zona a rischio, nel giro di pochissimo tempo.
  • Gli interessati al viaggio, oppure una persona a loro vicina, risultano positivi al Covid-19.
  • Al rientro nel proprio Paese è necessario effettuare la quarantena domiciliare per 10 giorni. 
  • Stando alla situazione attuale, non ci sono vincoli per le persone vaccinate o guarite, qualora l’Austria dovesse emettere un avviso di viaggio o essere classificata come zona a rischio.
  • Inoltre, qualora le misure da adottare durante la vacanza fossero già state annunciate o ben note prima della prenotazione, il soggiorno non può essere annullato gratuitamente. Lo stesso vale di fronte all’obbligo di utilizzare una mascherina FFP2 o qualsiasi tipo di protezione del naso e della bocca.

Condizioni valide fino al 13 marzo 2022.

 Valido fino alle 13.03.2022

 

Questo sito prevede l’utilizzo dei cookies per garantiere le migliori funzionalità. Si avverte che, in caso di disattivazione, potrebbe non essere garantita la completa funzionalità del sito.
OK
Dettagli
Disattivare